INFLUENZA MESSICANA CREA UNA CRISI MONDIALE
Ricordate la tubercolosi? Ecco lo XDR-TB, una nuova influenza messicana del sangue, che sarebbe stata portata in giro per il mondo dal Messico. Facebook ha dato il via a questa notizia a metà maggio del 2019, avvertendo che lo XDR-TB,…
Elezioni europee, meno fake news condivise su Facebook

Le fake news più popolari ruotano attorno a temi populisti e anti immigrazione, meno del 4% delle notizie che circolano su Twitter sono spazzatura, su Facebook sempre più utenti interagiscono con i media tradizionali ma le bufale possono ancora attecchire. Sette le…

La scienza è un antidoto contro le fake news

Comincia nelle scuole l’Unistem Tour, lo inaugura Elena Cattaneo Innamoratevi della scienza, è l’antidoto migliore contro le fake news. L’accorato invito è stato rivolto a degli studenti dell’Istituto Galileo Galilei di Roma. I ragazzi applaudono alle parole della senatrice Elena…

Brexit: Renzi, “vinto con fake news, ora cittadini pagano conto”

“Hanno vinto un referendum nel 2016 con bugie e fake news. Dovevano rivoluzionare tutto e tre anni dopo il Paese è in crisi e senza futuro. Puoi vincere un referendum con le bugie ma poi il conto lo paga la…

“Aiuto, sta per crollare il ponte sulla Tangenziale”, ma è una fake news 24 maggio 2019 „ “Aiuto, sta per crollare il ponte sulla Tangenziale”, ma è una Fake News

In tanti, si sono rivolti alla nostra redazione per avere dettagli sul fatto, ma si tratta di una fake news, alimentata dal blocco del traffico sul tratto di tangenziale, causato, invece, dalla perdita del carico di un camion Aiuto, sta…

Fake news, le 5 peggiori bufale

L’espressione ‘fake news‘ è stata talmente utilizzata in questi anni che il Collins Dictionary Word ha deciso di votarla “Parola dell’Anno”, mentre Wikipedia l’ha inserita tra le nuove voci, insieme a ‘bufala’ e ‘post-verità.   1. La donna col velo…

Fake news, Agcom: La criminalità è la tematica più trattata

La disinformazione online complessivamente prodotta in Italia nel secondo bimestre 2019 mostra un andamento pressoché costante rispetto al periodo gennaio-febbraio. A rilevarlo è il terzo numero dell’Osservatorio sulla disinformazione online pubblicato oggi dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Si osserva,…